Inaugurato al Gemelli ‘IPSE Center’, Centro di formazione ultra-tecnologico

Studenti, infermieri e medici potranno imparare a gestire casi clinici e chirurgici, anche dei più complessi, e apprendere nuove tecniche operatorie. Ma potrà servire anche ai manager delle aziende per l’utilizzo dei più recenti dispositivi medici e l’impiego di nuovi farmaci nei processi terapeutici. E’ Formazione a tutti i livelli di specializzazione. Il ministro Lorenzin: “un’opportunità di formazione incredibile per gli studenti, ma anche per i medici”

ROMA – Da manichini hi-tech gestiti da software di simulazione che modulano di volta in volta la complessità dello scenario clinico a simulatori ultra-sofisticati per apprendere le tecniche laparoscopiche in modo del tutto realistico, fino anche alla gestione e risoluzione di casi clinici complessi attraverso la simulazione in tempo reale con pazienti virtuali, ambientati però in una sceneggiatura altamente aderente alla realtà. E ancora, una serie di manichini impiegati per imparare a gestire le emergenze. Read more »

All’IFOM scoprono le molecole contro l’invecchiamento cellulare

Lo studio, pubblicato su Nature Communications, getta le basi per intervenire sull’invecchiamento cellulare in alcune patologie, quali cirrosi epatica, fibrosi polmonare, diabete, osteoporosi e artrite o in malattie rare come la progeria, caratterizzata da invecchiamento precoce

MILANO – I ricercatori dell’IFOM di Milano hanno individuato una classe di molecole in grado di bloccare i segnali che portano all’invecchiamento cellulare e che sono dovuti al deterioramento dei telomeri, sequenze di DNA poste all’estremità dei cromosomi (i punti luminosi nella foto) proprio con la funzione di mantenere integro il DNA contenuto nei cromosomi stessi. Read more »

L’olio di palma? Non fa più male del burro

Lo affermano 24 esperti italiani, otto appartenenti al mondo dell’Università e della ricerca e al Cnr, sedici in rappresentanza di società scientifiche nazionali, in un report pubblicato il 31 gennaio su ‘International Journal of Food Sciences and Nutrition’

MILANO – L’olio di palma?  E’ da considerarsi al pari di altri oli o grassi ricchi di acidi grassi saturi, come il burro, e non fa male se consumato nell’ambito di una alimentazione equilibrata. E non esistono evidenze che lo colleghino al rischio di cancro. Read more »