Salva la vita con stile

I Giornalisti dell’UNAMSI tornano a farsi mediatori di una informazione di prevenzione, non soltanto attraverso i Media di cui fanno parte, ma rivolgendosi direttamente al pubblico dei lettori, attraverso un opuscolo che nella settimana dell’Obesity Day, fra il 7 e il 13 ottobre, sarà quest’anno sul banco delle farmacie di Milano e anche di Roma.
Si intitola ”Salva la vita con stile” ed è un pieghevole colorato che attrae l’attenzione di coloro che entrano in farmacia sulla prevenzione delle cosiddette Malattie non Comunicabili (NCD) , cioè quelle ‘non trasmissibili’ perché non causate da un agente infettivo, fra le quali campeggia appunto l’ Obesità, spesso origine di numerose altre malattie quali diabete, infarto, ictus… Al capitolo delle NCD, ritenute responsabili dell’80% della mortalità e del 70% di disabilità e sofferenze, appartengono pure le stesse patologie cardiovascolari e cerebrovascolari, ma anche molti tumori e le malattie respiratorie croniche: tutte prevenibili con un corretto stile di vita.
I giornalisti dell’UNAMSI hanno in particolare voluto raccogliere l’appello che l’ assemblea delle Nazioni Unite ha lanciato già nel 2011 ai governi di tutto il mondo, affinché sostengano programmi efficaci di prevenzione di queste malattie; e col pieghevole ”Salva la vita con stile”- realizzato con il contributo non condizionato di Takeda Italia e distribuito con la collaborazione di Federfarma – hanno coinvolto cinque fra i massimi esperti italiani, quali i professori Rosanna Coppo (per le malattie renali croniche), Enrico Agabiti Rosei (per l’Ipertensione), Michele Carruba (per Obesità, Colesterolo e Dislipidemie in genere), Andrea Poli (per Dieta e Nutrizione) e Leonardo Fabbri (per le Malattie respiratorie croniche). Nel pieghevole, ognuno di essi spiega al lettore come e perché e’ necessario fare prevenzione adottando un corretto ‘stile di vita’.

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.