Spesa farmaceutica italiana in aumento AIFA: più generici e meno verifiche

costo farmaci LA SPESA FARMACEUTICA totale, pubblica e privata, è stata pari a 26,1 miliardi di euro, con un aumento del 2,3% rispetto al 2012. E’ il dato saliente dell’ultimo rapporto dell’Osservatorio sul consumo dei medicinali in Italia elaborato dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa).
Nel 2013 ogni italiano ha consumato in media 1,7 dosi di farmaci al giorno (1.679 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti) e il 70,4% di questi farmaci è stato erogato a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
Read more »

Parte dalla Liguria la battaglia per riportare in fascia A un vecchio antitumorale

  DAVIDE CONTRO GOLIA. Sembra un po’ questa la battaglia partita dall’ospedale Gallino di Pontedecimo (Genova), centro di riferimento ligure per le malattie ematologiche rare,  contro lo spostamento  in fascia di rimborsabilità C del busulfano,  vecchio antitumorale ampiamente utilizzato per la cura delle leucemie croniche. Fino a metà marzo di quest’anno, il farmaco  era in classe di rimborsabilità A e una scatola costava 15 euro. Con la determina 27 febbraio 2014, pubblicata sulla  Gazzetta Ufficiale n. 60 del 13 marzo 2014, l’Aifa decreta la riclassificazione della formulazione in compresse da 2 mg del  farmaco (nome commerciale Myleran) in fascia C, al costo di ben 380 euro a scatola. Totalmente a carico del cittadino. Read more »

Il “bugiardino” ora può essere stampato direttamente dal farmacista

   ARRIVA UNA PICCOLA rivoluzione in farmacia. Dal 3 luglio nelle farmacie italiane verrà distribuito direttamente dalle mani del farmacista il foglietto illustrativo dei medicinali che abbiano avuto delle modifiche di natura amministrativa o nuove indicazioni alla modalità d’uso. Read more »