PANDAS, i sintomi sono quelli della schizofrenia ma se riconosciuta guarisce con un antibiotico

La storia di una mamma scienziata e del suo figliolo dodicenne a cui i medici avevano diagnosticato la schizofrenia – Un convegno internazionale a Como

COMO – Una diagnosi senza appello: schizofrenia. Per Federico, 12 anni, terza media, e soprattutto per i suoi genitori, quella ‘sentenza’ era un macigno, di quelle che scompaginano una famiglia. Ma sua mamma non si è arresa. In quella diagnosi c’era qualcosa che non la convinceva. Ha rispolverato la sua formazione da scienziata di razza e si è messa a leggere tutti i più recenti articoli scientifici sui sintomi che il bambino mostrava. E lo ha salvato, scoprendo che Federico (nome di fantasia) aveva una rara sindrome dal nome buffo ‘PANDAS’.
Read more »

Le terapie ormonali possibile causa delle recidive del tumore prostatico

Ricercatori dell’Icb-Cnr di Napoli sono giunti a queste conclusioni utilizzando un modello matematico per lo studio in vitro delle cellule tumorali sottoposte a terapia

NAPOLI – Le terapie ormonali utilizzate per la cura del tumore prostatico potrebbero aumentare a loro volta il rischio di recidive. È quanto ipotizzato da un team dell’Istituto di Chimica Biomolecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Napoli e del dipartimento di Matematica dell’Università di Portsmouth.
Read more »

Non è vero, ma ci credo: il difficile rapporto fra evidenza scientifica e libertà di cura

L’ultima moda fra le celebrities americane, Nicole Kidman e le sorelle Kardashian: mangiare la placenta dopo aver partorito

MILANO – “Uno studio scientifico ha dimostrato che i vaccini provocano l’autismo”. Peccato che l’autore dello studio è stato espulso dall’ordine dei medici e le successive ricerche hanno dimostrato in modo schiacciante che non ci sono rapporti fra vaccini e autismo… “Sarà anche vero: comunque è mio personale diritto decidere su ciò che riguarda mio figlio e non voglio rischiare conseguenze”. Questo in poche battute potrebbe essere il paradigma su cui si basa un atteggiamento pericolosamente contagioso che mostra quanto la forza delle proprie convinzioni non verificabili riesca ad influenzare la polarizzazione della società su posizioni estreme.
Read more »