Prendi il medico per amico

Mal di testa insopportabili, dolori reumatici continui, articolazioni dolenti, acute sofferenze pelviche, fibromialgia. Quando il dolore ci affligge e rischia di diventare di per sé una malattia, la capacità del paziente di comunicare al medico i propri sintomi è fondamentale. Paolo Marchettini, docente di Fisiopatologia del dolore, ha steso un vademecum su come il malato può aiutare il medico a fare la diagnosi migliore

MILANO – “La capacità di comunicare bene con il medico, descrivendo minuziosamente i propri sintomi, è una dote fondamentale che permette spesso di trovare la strada per curare il dolore”. Lo afferma Paolo Marchettini, docente di Fisiopatologia del Dolore alle Università di Lugano e di Firenze e direttore della Terapia del Dolore del Centro Diagnostico Italiano (CDI) di Milano.

Read more »