Annunciati i vincitori del Premio “Comunicare il Cuore – Bruno Pieroni” 2012

Elena Meli (Corriere della sera), Cinzia Testa (Donna Moderna), Margherita Lopes (Adnkronos), Elisabetta Lucchesini (Dica33), Paola Olgiati (Doctor’s Life) sono i vincitori del Premio giornalistico ‘Comunicare il Cuore – Bruno Pieroni 2012’. Menzioni d’onore sono andate a Maria Emilia Bonaccorso (Ansa) e a Maria Teresa Truncellito (Oggi).
Alla consegna dei premi, nel corso di una cerimonia presso il Circolo della Stampa di Milano, è seguita una tavola rotonda sui problemi dell’informazione medico scientifica in tema di malattie cardiovascolari.
Intitolato a Bruno Pieroni, decano dei giornalisti italiani dell’area salute, sanità e ricerca biomedica, il premio è stato promosso da Conacuore, coordinamento nazionale di oltre 130 associazioni italiane di persone cardiopatiche, e da UNAMSI, con il supporto di Boehringer Ingelheim e Acetaia Leonardi.
"Vuole essere un riconoscimento – ha detto Giovanni Spinella, presidente di Conacuore – a quei giornalisti che con il loro lavoro hanno aperto una finestra preziosa sui tre principali aspetti della comunicazione medico scientifica in tema di malattie cardiovascolari: la Prevenzione, la migliore Cura allo stato dell’arte, Ricerca e Innovazione. Aspetti che da sempre ispirano la missione di Conacuore".
Nella categoria ‘quotidiani’, Elena Meli è stata premiata per l’articolo ‘Uno stile di vita sano e gioioso fa davvero bene al cuore’. Fra i ‘periodici’, Cinzia Testa ha ricevuto il riconoscimento per l’articolo ‘Il risotto anti-colesterolo’. Fra le ‘agenzie di stampa’, Margherita Lopes è stata premiata per il servizio ‘Staminali: scienziata italiana in Usa studia cuore bioartificiale con cellule di grasso’. Nella categoria ‘giornali on-line’, il premio è andato a Elisabetta Lucchesini per l’ articolo ‘Angina: diagnosi e cura del mal di cuore’. Paola Olgiati ha vinto nella categoria ‘radio-tv’ con il documentario televisivo ‘La malattia di Fabry’. Maria Emilia Bonaccorso ha ricevuto la menzione d’onore per il servizio di agenzia di stampa ‘Fumo: odia le donne, una sigaretta fa male come 5′. Maria Teresa Truncellito per l’ articolo ‘Abbasso il Colesterolo!’.

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.